facebook
instagram
whatsapp

INFO: 380.4737322  |  EMAIL: doulaenza@doulaenza.it

MENU

blog-detail

TUTTO CIÒ CHE NON CONOSCI DEL PARTO IN ACQUA
Gravidanza,

TUTTO CIÒ CHE NON CONOSCI DEL PARTO IN ACQUA

Enza Doula Puericultrice

2022-09-25 00:00

Oltre che essere ad essere un'esperienza magica partorire in acqua ha molti vantaggi, sia per la madre che per il bambino.

PARTO E OSSITOCINA
Gravidanza,

PARTO E OSSITOCINA

Enza Doula Puericultrice

2022-09-20 09:00

Se stai per avere un bambino, è essenziale comprendere l’importanza dell'ormone dell'ossitocina.

COME VESTIRE IL NEONATO NELLE PRIME SETTIMANE?
Maternità, Gravidanza,

COME VESTIRE IL NEONATO NELLE PRIME SETTIMANE?

Enza Doula Puericultrice

2022-09-19 09:00

Tra le prime preoccupazioni, c’è l'abbigliamento. Ecco alcuni suggerimenti per affrontare questo problema con calma e serenità.

L' ALLATTAMENTO AL SENO NELLE TRADIZIONI DEL MONDO
Maternità,

L' ALLATTAMENTO AL SENO NELLE TRADIZIONI DEL MONDO

Enza Doula Puericultrice

2022-09-18 09:00

Potresti immaginare che l’allattamento al seno sia lo stesso in tutto il mondo, eppure molte culture hanno le proprie convinzioni e usanze.

30 BELLISSIME FOTO CHE DIMOSTRANDO CHE PER DECENNI LE DONNE ALLATTANO AL SENO OVUNQUE
Maternità,

30 BELLISSIME FOTO CHE DIMOSTRANDO CHE PER DECENNI LE DONNE ALLATTANO AL SENO OVUNQUE

Enza Doula Puericultrice

2022-09-15 09:00

È stato solo nel XX secolo che allattamento al seno ha iniziato a diventare un problema e ad essere visto negativamente.

5 VANTAGGI Di UN PARTO NATURALE
Gravidanza,

5 VANTAGGI Di UN PARTO NATURALE

Enza Doula Puericultrice

2022-09-13 09:00

I nostri corpi sono fatti per partorire un bambino e i nostri ormoni sono lì per aiutarci ad affrontare il dolore del parto.

COME PREPARARSI AL PARTO?
Gravidanza,

COME PREPARARSI AL PARTO?

Enza Doula Puericultrice

2022-09-12 09:00

Hai appena scoperto di essere incinta? Il giorno del parto si avvicina e la paura o le domande intorno al dolore del parto possono essere sempre più numerose.

PERCHE’ IL TUO BAMBINO PIANGE?
Post-Parto,

PERCHE’ IL TUO BAMBINO PIANGE?

Enza Doula Puericultrice

2022-09-08 09:00

Piangere è “normale” per un bambino. Al punto che se non abbiamo capito i suoi bisogni prima del pianto, allora quello è il suo unico modo di esprimersi.

COME AFFRONTARE LA PAURA DEL PARTO?
Gravidanza,

COME AFFRONTARE LA PAURA DEL PARTO?

Enza Doula Puericultrice

2022-09-07 09:00

E' normale provare paura, apprensione. Potresti non provare paura ma un po' di apprensione, addirittura eccitazione all'idea di scoprire di cosa si tratta!

7 BENEFICI DEL PRIMO PELLE A PELLE
Post-Parto,

7 BENEFICI DEL PRIMO PELLE A PELLE

Enza Doula Puericultrice

2022-09-06 09:00

Il pelle a pelle consente al bambino di essere esposto agli stessi batteri di sua madre, il che gli consente di sviluppare le proprie difese.

HAI BISOGNO DI UNA DOULA?
Maternità,

HAI BISOGNO DI UNA DOULA?

Enza Doula Puericultrice

2022-09-05 09:00

Uno studio scientifico negli stati uniti ha rilevato che con il supporto continuo di una doula ha diminuito l’uso dell’epidurale del 60%.

20 MODI in cui TU PATNER puoi SUPPORTARE la tua donna durante il travaglio!
Gravidanza,

20 MODI in cui TU PATNER puoi SUPPORTARE la tua donna durante il travaglio!

Enza Doula Puericultrice

2022-09-04 09:00

Ecco un elenco di 20 cose che puoi fare per dare supporto alla tua donna durante il travaglio e il parto.

ALLATTAMENTO AL SENO COME FAVORIRLO
Gravidanza,

ALLATTAMENTO AL SENO COME FAVORIRLO

Enza Doula Puericultrice

2022-09-03 09:00

Spesso trascurata nelle cure prenatali, la consulenza per l'allattamento al seno dovrebbe essere svolta dai futuri genitori già prima della nascita del bambino.

IL PIANO DEL POST PARTO: LO STRUMENTO PREZIOSO PER LE FUTURE MAMME
Gravidanza,

IL PIANO DEL POST PARTO: LO STRUMENTO PREZIOSO PER LE FUTURE MAMME

Enza Doula Puericultrice

2022-09-02 09:00

Durante la gravidanza, ci prepariamo all'arrivo del nostro bambino nei minimi dettagli: lettino, vestiti, fasciatoio, bagnetto, ma quali sono i veri bisogni?

UN ESEMPIO DI LISTA NASCITA CHE SI PRENDE CURA DELLE MAMME!
Gravidanza,

UN ESEMPIO DI LISTA NASCITA CHE SI PRENDE CURA DELLE MAMME!

Enza Doula Puericultrice

2022-09-01 09:00

Classicamente, componiamo una lista nascita con doni materiali che ci permetteranno di prepararci all'arrivo del bambino (solo) e di prenderci cura di lui.

7 CONSIGLI PER PARTORIRE IN OSPEDALE COME A CASA
Gravidanza,

7 CONSIGLI PER PARTORIRE IN OSPEDALE COME A CASA

Enza Doula Puericultrice

2022-09-01 08:00

Il parto in casa non è necessariamente accessibile a tutte le donne, sia per ragioni mediche, che economiche o semplicemente per paura di fare il grande passo.

IL POTERE DEL PARTO
Gravidanza,

IL POTERE DEL PARTO

Enza Doula Puericultrice

2022-08-31 08:00

Poi c'è questo giorno che arriva, o meglio questo minuto, questo secondo. Quello che stavi aspettando da nove mesi.

FAMIGLIA E VACANZA SENZA STRESS
Maternità,

FAMIGLIA E VACANZA SENZA STRESS

Enza Doula Puericultrice

2022-08-27 11:00

Non aspettare fino a momenti di forte stress o emotivi per prendere decisioni sulle vacanze. Parla in anticipo con la tua famiglia di piani e limiti.

ORA CHE SONO MADRE DA 10 ANNI ECCO COSA DIREI A ME STESSA
Maternità,

ORA CHE SONO MADRE DA 10 ANNI ECCO COSA DIREI A ME STESSA

Enza Doula Puericultrice

2022-08-26 11:33

Mentre la mia preziosa bambina giaceva tra le mie braccia,, non riuscivo a liberarmi del pensiero: "Sarò una brava madre?"

COME ACCOGLIERE UN SECONDO FIGLIO (2 Parte)
Maternità,

COME ACCOGLIERE UN SECONDO FIGLIO (2 Parte)

Enza Doula Puericultrice

2022-08-26 11:00

Di seguito, un esempio di cassetta degli attrezzi che tiene conto di tutte le fasi, da prima del concepimento del bambino fino a dopo la sua nascita.

ORA CHE SONO MADRE DA 10 ANNI ECCO COSA DIREI A ME STESSA

2022-08-26 11:33

Enza Doula Puericultrice

Maternità,

Essere mamma è difficile

Mentre la mia preziosa bambina giaceva tra le mie braccia,, non riuscivo a liberarmi del pensiero: "Sarò una brava madre?"

ora che sono madre

 

A dieci anni dall'inizio della maternità, questo è il mio consiglio per i neogenitori.

Sopraffatta. Questo è quello che ho sentito.

 

Mentre la mia preziosa bambina giaceva tra le mie braccia, fissandomi con i suoi occhi innocenti e il suo sorriso gentile, non riuscivo a liberarmi del pensiero: "Sarò una brava madre?"

Se solo ci fosse un manuale, ho pensato, o meglio ancora, se potessi viaggiare nel futuro per vedere se tutto è andato bene?

 

Cosa mi direi ora di fare diversamente? Quali errori cercherei di non ripetere? E cosa rifarei?

Dieci anni sono passati e non ho ancora tutte le risposte, e molte di queste domande rimarranno aperte per gli anni a venire. Ma mentre la mia bambina cresce e io cresco come genitore.

 

Qui ci sono solo alcuni consigli sulla mia esperienza:

 

Lascia che la sua individualità risplenda: il bambino che hai è unico. Sta a te scoprire chi è, non modellarla in ciò che pensi che dovrebbe essere. Lascia che sia libero di scoprire sé stesso – libero soprattutto, dalle tue aspettative. Lo farà volare molto più in alto rispetto a sé provi a dirigerla nel modo in cui pensi che dovrebbe andare.

 

Parla di meno, ascolta di più: i bambini desiderano essere ascoltati e compresi. Ascoltare attivamente i tuoi figli può essere magico. Impara questa abilità e prova a usarla quando possibile.

 

I bambini superano i limiti. Tuo figlio ti sfiderà. Discuterà, urlerà e talvolta farà cose che non dovrebbero fare. È quello che fanno i bambini. È così che imparano. Cerca di non offenderti. Non è personale.

 

I bambini non fanno i capricci di proposito: accompagnare i tuoi figli sarà molto più facile una volta che riconoscerai questa verità. I bambini fanno i capricci quando sono affamati, stanchi, confusi riguardo al mondo che li circonda o sentono una mancanza di connessione con te. Non è sempre facile, ma se provi a capire cosa sta davvero motivando il suo atteggiamento, il comportamento cambierà.

 

Non preoccuparti per le piccole cose: sul serio, non farlo. Preparare la torta di compleanno perfetta, mantenere una casa perfettamente pulita e organizzata. Il tempo è prezioso. Non sprecarlo per cose che dimenticherai tra qualche mese. E soprattutto non lasciare che queste cose creino attrito nella tua relazione.

 

Punta al "sì": Cerca di dire "sì" alla maggior parte delle cose. Come scavare nella terra, o indossare un costume da bagno sopra il pigiama. I bambini esplorano e provano. Dire "no" limita la loro curiosità. Risparmia i "no" per le cose pericolose come correre verso una strada trafficata.

 

Meno è spesso di più: passa del tempo con i tuoi figli, sì, ma dai loro anche spazio per annoiarsi. È incredibile cosa inventano i bambini quando hanno dei tempi morti per immaginare ed esplorare. Inoltre, renditi conto che, proprio come te, tuo figlio ha bisogno di tempo per sé stesso. Lo aiuta a ricaricarsi e ad affrontare di nuovo il mondo.

 

La crescita e la maturità possono richiedere tempo e sono sporadiche. Riconosci che ogni bambino segue la propria linea temporale. E soprattutto, non farti prendere dai confronti. Ogni bambino è unico.

 

Dormirai di nuovo: forse non domani o il giorno dopo, ma dormirai di nuovo.

 

Tratta i tuoi figli nel modo in cui vorresti essere trattato: chiediti: se per sbaglio rovesci del latte vorrei essere rimproverato? Se ti senti assonnato e diventi un po' irritabile, vorresti essere rimproverato?

 

Abbracciali, baciali e coccolali ogni volta che puoi: quando tuo figlio crescerà i suoi abbracci saranno un po' meno frequenti e i baci quasi inesistenti. Vorrà comunque che tu glieli dia (credimi su questo, posso dirlo) ma non aspettarti che te li dia volentieri. Almeno non così frequentemente.

 

Ti mancheranno questi momenti in cui non ci sono più: so che è estenuante svegliarsi con il corpo di un bambino di quattro anni premuto contro il tuo braccio destro alle 5 del mattino. Ma fidati di me: questo ti mancherà. Ti mancherà anche la loro richiesta di sederti al loro fianco mentre sono sdraiati a letto, o strofinagli la schiena quando hanno problemi a dormire.

 

Tutte queste cose li aiutano a sentirsi connessi a te.

E tu come ti sei sentita quando è arrivato il tuo bambino?

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder